Hairlovers.style è il primo blog magazine della Svizzera italiana interamente dedicato al meraviglioso mondo dei capelli, della bellezza e del benessere, uno spazio di incontro tra chi lavora nel settore dell’hair & beauty e chi ama prendersi cura di sé. La nostra missione è creare cultura intorno al mondo dei capelli e della bellezza attraverso articoli, interviste e storie di vita reale. Crediamo che la bellezza, in ogni sua forma, possa rendere il mondo un posto migliore. Scopri l’hairlover che c’è in te.


6900 Lugano
Via San Gottardo, 91
Ticino, Svizzera

info@hairlovers.academy
T +41 79 726 45 11
WA +41 75 481 03 17
formazione-blyg-hairlovers-academy

Con BLYG, Hairlovers Academy porta la formazione per parrucchieri a un livello successivo

Formarsi, mai fermarsi, e puntare all’eccellenza: si è concluso con successo e grande entusiasmo BLYG, il secondo incontro della formazione per parrucchieri 2020/2021 firmato Hairlovers Academy. 

Due giornate intense e cariche di valore, guidate da Carlo Oliveri, che ha svelato i segreti delle tecniche balayage più in voga del momento.

In sicurezza e, soprattutto, con attenzione massima a massimizzare l’apprendimento dei corsisti e valorizzarne il talento unico.

“Sono state due giornate intensissime, ricche di contenuti sul balayage, il nostro BLYG. Sono molto soddisfatto” racconta il nostro trainer d’eccellenza.

Una ricchezza di informazioni che porta la formazione per parrucchieri a un livello superiore.

– Il primo giorno è stato dedicato alla tecnica del Money Piece, molto apprezzata, soprattutto sui social. Si tratta di una tecnica di balayage rispolverata dagli Anni Novanta e attualizzata, che consiste nello schiarire le ciocche più importanti sul fronte e sul retro dei capelli.

Poi al Balayage assoluto, così definito perché le schiariture coinvolgono tutta la capigliatura fino a produrre un biondo intenso.

– Il secondo giorno, invece, il protagonista è stato il Reverse Balayage. Si tratta di una conversione del colore da effettuare in tutti quei casi in cui la cliente, a causa dei tanti e ripetuti trattamenti, raggiunge un biondo eccessivo. Una tecnica che permette di riportare il colore a un balayage ad effetto naturale.

“Questo esercizio di colorazione ha particolarmente coinvolto i parrucchieri Hairlovers, perché li ha fatti spingere a un punto in cui non pensavano di arrivare” spiega Carlo.

Per concludere in bellezza, un piccolo ritorno al passato ma con sguardo al futuro: gli hairlovers hanno imparato ad attualizzare la tradizionale tecnica dei Baby Highlights con separazione a T section – che prevede l’uso di molte cartine – e la suddivisione dei capelli ciocche sottili.

Carlo-Oliveri---hairlovers-academyCome? Con l’ausilio del velcro di Urban Alchemy, semplice da usare e con risultati eccezionali: un esempio di come rivisitare una tecnica di colorimetria classica con uno strumento moderno.

Questa è la ricchezza che amiamo condividere in Hairlovers.

“Da formatore – aggiunge Carlo – definirei questa esperienza appagante, perché ho dato tanto e tanto mi è tornato indietro. Ho apprezzato anche le sfide lanciate da alcuni corsisti, che ho superato insieme a loro e che ci hanno permesso di instaurare un forte sentimento di stima reciproca”.

Ma anche i nostri corsisti hairlovers, alla continua ricerca di nuovi stimoli ed esperienze di condivisione e miglioramento, hanno espresso grande entusiasmo in merito a questa esperienza di crescita.

Ecco come hanno risposto alle nostre domande.

 

Come sono andate queste due giornate di formazione?

 

Dolly Garcia

Dolly Garcia

 

 

“BLYG è stata un’esperienza positiva, super bella, interessante. Ho avuto modo di approfondire tecniche importanti e di confrontarmi con altri colleghi, con il formatore – che spiega molto bene ed è sempre disponibile – e di mettermi in gioco con nuove problematiche”. (Dolly Garcia)

 

 

 

 

 

Michela Rossi, Salone Zaffiro

Michela Rossi, Salone Zaffiro

 

 

 

“Due giornate ricche di informazioni. Abbiamo approfondito molti passaggi che potrebbero sembrare banali, ma che se fatti bene riescono a garantire un effetto wow. Porto a casa le nozioni di Carlo per valorizzare punti luce e punti ombra, e le nozioni sull’importanza della consulenza”. (Michela Rossi, Salone Zaffiro Lugano)

 

 

 

 

 

Giovanna Bortone

Giovanna Bortone, Salone Miriana

 

 

“Sono state due giornate cariche e bellissime. Sono tornata a casa con un ricordo vivido di quanto fatto durante il corso, un percorso impegnativo e interessante che consiglierei a tutti. Non si smette mai di imparare, anche quando si pensa di conoscere un argomento”. (Giovanna Bortone, Salone Miriana Roveredo)

 

 

 

 

 

 

Irene Costantino, PHS

Irene Costantino, PHS

 

“Il corso è stato interessante, abbiamo approfondito tecniche attuali e mi è stato utile per capire come correggere alcune situazioni che spesso si presentano in salone”. (Irene Costantino, PHS Lugano Cassarate)

 

 

 

 

 

 

 

Ester Brambilla, Hair Team 3

Ester Brambilla, Hair Team 3

 

 

“BLYG è stato interessante, mi ha permesso di approfondire cose nuove, portabilissime e molto richieste. E tutto con una formazione di altissimo livello”. (Ester Brambilla, Hair team 3 Lugano)

 

 

 

 

 

 

Daniela Rigamonti, Salone Daniela

Daniela Rigamonti, Salone Daniela

 

 

“Già da un po’ volevo fare un corso per rinnovare le mie tecniche e BLYG mi ha dato tanto. Carlo è eccezionale, ci mette tutti a nostro agio e spiega molto bene”. (Daniela Rigamonti, Salone Daniela Bioggio)

 

 

 

 

 

 

 

Giusy Verduci, Salone Zephir

Giusy Verduci, Salone Zephir

 

 

“Sono state due giornate molto interessanti e produttive, durante le quali ho avuto modo di vedere e provare tecniche che potevano sembrare scontate, ma alla fine non lo sono per niente. E il risultato è top”. (Giusy Verduci, Zephir Parrucchieri Muralto)

 

 

 

 

 

 

La formazione di Hairlovers Academy mira a essere concreta, da subito. Pensi di potere applicare, già da domani, queste nuove tecniche in salone?

“Già durante il corso hai modo di mettere in pratica ciò che impari. E dal giorno dopo puoi lavorare serenamente sulla cliente, con grande consapevolezza”. (Dolly Garcia)

 

“Torni a casa con una certa sicurezza, perché già con il lavoro sul manichino capisci cosa va bene e cosa no, cosa deve essere modificato e migliorato. Quindi sicuramente da domani proporrò quanto imparato in salone, per dare alle mie clienti quell’effetto wow e renderle più trendy”. (Michela Rossi)

 

“Conoscevo la tecnica del Balayage ma non come l’abbiamo approfondita adesso, sicuramente da domani riuscirei a metterla in pratica”. (Giovanna Bortone)

 

“Ho acquisito più sicurezza e ritornerò in salone con tanta voglia di provare queste tecniche. Ho già visualizzato anche le clienti su cui realizzare questo tipo di lavoro: alcune di loro mi avevano chiesto delle trasformazioni particolari, che adesso so come svolgere. Ritornerò in salone con tanta voglia di fare, dirisolvere queste problematiche e soddisfare ogni desiderio di bellezza”. (Irene Costantino)

 

“Assolutamente sì”. (Ester Brambilla)

 

“Sì, già da domani riuscirò ad applicare quanto imparato”. (Daniela Rigamonti)

 

“Già da domani sarà in grado, sono lavori che eseguo già regolarmente ma che ho perfezionato e sui quali adesso non ho più alcun dubbio”. (Giusy Verduci)

 

Descrivi queste due giornate con un aggettivo.

“Illuminante”. (Dolly Garcia)

“È difficile in una sola parola. Penso sia istruttivo e ricco, a differenza di tanti altri corsi che spesso appaiono ripetitivi”. (Michela Rossi)

“Interessante” (Ester Brambilla)

“Fantastico, mi ha dato veramente tanto” (Daniela Rigamonti)

 

Un’ultima domanda: chi è, secondo te, il parrucchiere Hairlover?

“Il parrucchiere Hairlover è un amante dei capelli, della bellezza, delle cose fatte bene, delle innovazioni, della curiosità. Del non stagnare nelle cose, perché un amante se non si evolve diventa scontato e questo, sul lavoro come in amore, non va bene. Non devi essere scontato ma curioso e innovativo”. (Dolly Garcia)

 

“Essere un parrucchiere Hairlover significa far parte di una famiglia che tiene al parrucchiere, a renderlo unico e personalizzato, e che in qualsiasi momento c’è. E questo dona una sensazione di sicurezza e stabilità, c’è dietro una filosofia di relazione duratura che a me piace un sacco, oltre ai prodotti che utilizziamo che penso siano fantastici”. (Michela Rossi)

 

“Il parrucchiere Hairlover è il parrucchiere moderno, che non si ferma al ‘non lo so fare’ ma cerca sempre uno spunto e si reinventa tutti i giorni per potere soddisfare al meglio le clienti”. (Giovanna Bortone)

 

“Il parrucchiere Hairlover è quello che sa ascoltare, percepire le richieste ed è in grado di svilupparle, crearle e dare soluzioni. Ti cuce su misura il colore, il taglio, la piega, l’acconciatura: esegue, insomma, un lavoro sartoriale”. (Irene Costantino)

 

“Essere un parrucchiere Hairlover significa avere una famiglia – e già questo è sinonimo di benessere – che si occupa di ricerca e tendenze, quelle più sofisticate e al tempo stesso portabilissime, e che quindi svolge un lavoro che noi non avremmo il tempo di fare”. (Ester Brambilla)

 

“Il parrucchiere Hairlover? Siamo noi che stiamo imparando e portiamo in salone tante novità”. (Daniela Rigamonti)

 

“Il parrucchiere Hairlover è colui che ama quello che fa, ha una grande passione, vuole crescere e confrontarsi con altri colleghi”. (Giusy Verduci)

 

 

Senti di appartenere a questa tipologia di hairstylist anche tu?

Libera l’hairlover che è in te.

Il percorso formativo della nostra Accademia per parrucchieri in Ticino è appena iniziato,

Trova il corso più adatto alle tue esigenze e desideri di crescita.

Ti aspettiamo in Academy!