Hairlovers.style è il primo blog magazine della Svizzera italiana interamente dedicato al meraviglioso mondo dei capelli, della bellezza e del benessere, uno spazio di incontro tra chi lavora nel settore dell’hair & beauty e chi ama prendersi cura di sé. La nostra missione è creare cultura intorno al mondo dei capelli e della bellezza attraverso articoli, interviste e storie di vita reale. Crediamo che la bellezza, in ogni sua forma, possa rendere il mondo un posto migliore. Scopri l’hairlover che c’è in te.


6900 Lugano
Via San Gottardo, 91
Ticino, Svizzera

info@hairlovers.academy
T +41 79 726 45 11
WA +41 75 481 03 17

Con la formazione Brides firmata Hairlovers, Carlo Oliveri svela nuove tecniche e tendenze per acconciature sposa da sogno

Si è appena conclusa Brides, la formazione interamente dedicata ai raccolti sposa e firmata Hairlovers Academy.

Due giornate intense alla scoperta di intrecci e raccolti che reinventano il classico concetto di acconciature sposa guardando alla personalità e ai dettagli unici di chi li indossa, guidate – ancora una volta – dall’hair expert Carlo Oliveri.

Ecco cosa ci ha raccontato.

Carlo, con quale idea di fondo nasce la formazione Brides e perché è un valore aggiunto alle proposte sposa degli hairstylist?

“L’obiettivo primario dei nostri incontri è sempre quello di dare al parrucchiere una visone globale sulle tecniche principali e soprattutto di offrirgli ispirazione e stimoli continui nella creazione di look originali e di tendenza, ma sempre personalizzati sui desideri e le caratteristiche di ogni cliente. È questa attenzione ai dettagli – fondamentale più che mai quando si tratta di creare il look per il giorno del sì – a fare davvero la differenza nel lavoro dei parrucchieri.

E in Hairlovers Academy, teniamo molto ai dettagli. Non a caso abbiamo dato il via alla formazione con esercizi di warm up, il cui compito è quello di dare all’hairstylist maggiore elasticità e sicurezza nei movimenti e perfezionare l’esecuzione dei raccolti e delle acconciature sposa”.

Ti va di raccontarci più dettagliatamente quali esercizi sono stati svolti dagli Hairlovers in formazione?

“Il primo esercizio svolto riguardava la realizzazione di code impeccabili, in perfetto stile editoriale. La coda è infatti un elemento fondamentale nella realizzazione dei raccolti, perché da essa dipende la buona resa del look finale.

Grazie alle tecniche illustrate i nostri Hairlovers sono riusciti a eseguire delle ponytail perfette in pochi passi.

Ci siamo poi dedicati a due esercizi di intreccio, ispirati alle tendenze moda del momento: il primo, a due capi, per realizzare una Fish tail e il secondo a cinque capi per allenare le dita ai movimenti fondamentali dei raccolti.

Una volta finiti i nostri esserci siamo passati alla realizzazione di veri e propri look sposa, originali e di sicuro impatto”.

Entriamo nel vivo della formazione: quali tecniche e tendenze acconciatura sposa sono state presentate?

“La prima tecnica di acconciatura trae ispirazione da uno degli eventi moda più cool dell’anno, il Met Gala.

Ho immaginato un raccolto che simulasse la sartorialità degli abiti sontuosi realizzati dagli stilisti e indossati in modo teatrale dalle celebrities, con le ciocche “cucite” all’interno della capigliatura in modo sartoriale.

Il risultato finale? Un look costruito con un tocco “drama queen” che diverte e affascina.

La seconda tecnica invece prevede un raccolto in grado di trasformarsi – in modo semplice e veloce – durante i tre momenti salienti della magica giornata di una sposa.

Questo prevede innanzitutto un intreccio classico, sul quale vengono poi inserite delle ciocche dal movimento morbido: è la base del raccolto, che rimarrà inalterata per l’intera durata del wedding day.

Con i capelli rimasti viene poi realizzato un intreccio a due capi, successivamente raccolto in uno chignon laterale. Un look perfetto per la cerimonia nuziale, che abbiamo arricchito con un morbido tulle che, con le sue trasparenze, ha dato all’acconciatura un romantico effetto vedo non vedo.

Il velo può essere rimosso a fine cerimonia, prima del ricevimento, e lo chignon sciolto per rivelare un magnifico intreccio.

E, per concludere, a cerimonia finita, la sposa potrà sciogliere l’intreccio e mostrare una chioma libera e morbida per dedicarsi a delle magnifiche fotografie notturne con un look estremamente editoriale.

La terza tecnica si ispira invece al balli delle debuttanti, in cui l’hair code per eccellenza è uno chignon basso impeccabile: a partire da una coda, che si trasforma in una vera acconciatura realizzata annodando due capi delle lunghezze per fare apparire un look degno del più romantico dei valzer viennesi.

Infine, la quarta e ultima tecnica si rivolge alle future spose decisamente più rock.

Attraverso la realizzazione di diverse code e la tecnica dell’annodatura, abbiamo realizzato un perfetto look mohicano, dall’animo comunque romantico ma decisamente d’impatto.

Qual è stato, secondo te, il momento di massima creatività e ispirazione per gli Hairlovers in formazione?

La formazione che realizziamo  con Hairlovers Academy fa dell’approccio pratico e creativo uno dei suoi punti di forza, insieme all’attenzione che rivolgiamo a ogni singolo partecipante alle masterclass.

Ecco perché, come ultimo esercizio, abbiamo chiesto a ogni parrucchiere in formazione di realizzare un look del tutto personale, partendo dalle tecniche appena apprese e combinandole tra loro.

È stato un momento decisamente stimolante, che ha tirato fuori tutta la creatività, la manualità e il talento dei nostri stilisti. E questo è sempre il nostro obiettivo finale.

Brides chiude il sipario per questa prima edizione e in moltissimi aspettano già le prossime date disponibili.

Nel frattempo, ai parrucchieri in Ticino che desiderano crescere e condividere valore e bellezza insieme a noi, non resta che scoprire tutti gli appuntamenti con la formazione professionale firmata Hairlovers Academy. Riserva subito il tuo posto in aula!

A presto.